Nabeul – 21 settembre 2021

Il progetto fa parte del programma ENI di Cooperazione Transfrontaliera Italia Tunisia 2014-2020, è finanziato dall’Unione Europea ed è realizzato dall’ICU in due città: Alcamo in Sicilia-Italia e Nabeul in Tunisia. I partner di progetto sono la Société de Gestion de la Technopole de Borj Cedria (SGTBC) e il Comune di Alcamo (VdA); i partner associati sono il Commissariat Régional au Développement Agricole de Nabeul (CRDA), il Dipartimento Regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea della Regione Sicilia (ASSAGRI) e la società IRRITEC S.p.a.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *